PARTE 2: Come ottimizzare il product listing in ottica Seo

Ottimizzare il product listing di Amazon

Adesso che hai visto come funziona l’algoritmo di Amazon A9, passiamo alla pratica e vediamo come ottimizzare l’elenco prodotti e comparire ai primi posti. Ecco su cosa dovrai andare a lavorare:

  1. Il Contenuto: creare e migliorare il contenuto delle informazioni nella scheda prodotto

  2. Le parole chiave: aggiungere e ottimizzare le parole chiave del listing

  3. Gli aggiornamenti: un’ottimizzazione fatta come si deve necessita di manutenzione, ad esempio gestendo le recensioni, facendo pubblicità PPC.

Creare il contenuto ottimale per l’Amazon Product Listing

Ecco il primo step: creare e migliorare il contenuto, quindi il copy relativo alla descrizione prodotto, e le immagini.

Amazon funziona come un motore di ricerca, quindi ottimizzare il contenuto ti permetterà di migliorare il click-rate (CTR) nei risultati di ricerca e il conversion rate (CR) sulla pagina del prodotto. Sia il CTR e il CR migliorano le vendite e, quindi, anche il tuo posizionamento.

Anche le campagne PPC e altre strategie di marketing portano traffico sulla tua pagina e ti permettono di ottimizzare il posizionamento del tuo prodotto.

Per questo ottimizzare il product listing deve essere il primo passaggio da compiere per migliorare il posizionamento su Amazon.

Come scrivere un testo persuasivo che ti farà vendere

Questo è il testo sul quale devi lavorare:

  • Titolo del prodotto

  • Bullett points o attributi prodotto

  • Descrizione prodotto

  • Informazioni aggiuntive

Nota bene: Assicurati di seguire le Linee guida stilistiche per la pagina prodotto per non vedere soppresso il tuo prodotto.

  • Ecco le regole base per creare un testo convincente

    • Informa: Dai tutte le informazioni necessarie nella descrizione del prodotto per portare il cliente a comprare e non deludere le aspettative (ricordati che le persone lasciano più facilmente recensioni negative che positive!)

    • Devi vendere: Attira l’attenzione sui benefici che il tuo prodotto porta e usa una Unique Selling Proposition (USPs) per il tuo prodotto nella descrizione. Non scrivere una mera descrizione, ma spiega quali problemi risolve il tuo prodotto.

    • Semplifica: Rendi la struttura delle frasi facile da leggere, quindi fai elenchi e paragrafi brevi. Le persone hanno bisogno di trovare in fretta le informazioni che gli servono.

Consiglio: Fai attenzione alle recensioni su Amazon
Vedi tra le recensioni, le domande e le richieste che i clienti lasciano su prodotti simili ai tuoi. Vedi quali termini usano, sono gli stessi che utilizzano per ricercare i prodotti e puoi utilizzare le problematiche da loro esposte come tuoi punti di forza.

Vediamo più da vicino ognuno di questi elementi.

Non ce la fai a leggere tutto? Ecco qui la guida "Intro alla Seo per Amazon Sellers+Checklist" per ottimizzare il tuo product listing e migliorare il posizionamento nelle ricerche su Amazon!

Campo

Come ottimizzare il contenuto

Titolo

  • Guarda le Linee guida stilistiche per la pagina prodotto per capire la lunghezza, la struttura del titolo per la categoria prodotto

  • Migliora il CTR e il CR

  • Dai informazioni importanti su benefici e scrivi la USPs del tuo prodotto

  • Da mobile le persone leggono circa 70 caratteri, perciò scegli le info più importanti e mettile all’inizio.

Bullet Points o Attributi

  • Guarda le Linee guida stilistiche per la pagina prodotto per la categoria prodotto

  • Migliora il CTR e il CR

  • Massimo 200 bytes (circa 200 caratteri) per bullet point

  • Sottolinea le caratteristiche chiave e i benefici del prodotto

  • Connetti sempre le caratteristiche del prodotto ai benefici che porta al cliente

  • Metti un beneficio per ogni bullet point per migliorare la leggibilità e il flusso di informaizoni.

  • Da mobile sono subito visibili solo i primi 3 bullet points, quindi inserisci i più importanti tra questi.

Descrizione prodotto

  • Guarda le Linee guida stilistiche per la pagina prodotto per la categoria prodotto

  • Migliora il CR

  • Evita di duplicare i bullet points. Dai informazioni aggiuntive e racconta la storia del tuo prodotto o come si usa.

  • Rendilo di facile lettura. Massimo tre righe per paragrafo – puoi usare questo codice html:

  • Separa i paragrafi con

    testo

    or
    (per andare a capo)

    or
    (per andare a capo)

  • Usa testo per grassetto e titoli.
  • Per gli elenchi usa
    • bullet point 1
    • bullet point 2
  • Per liste numerate usa
    1. list item 1
    2. list item 2

Informazioni aggiuntive

  • Dai quante più info possibili nel campo relativo alle informazioni prodotto.

  • Migliora il tuo CR (le info aggiuntive compaiono nella sezione delle informazioni prodotto della pagina).

  • I filtri di ricerca Amazon utilizzano anche i testi presenti nelle informazioni aggiuntive e pertanto possono aiutarti a migliorare la visibilità della pagina prodotto.

  • Scrivi info su taglia, colore, misure.

Creare Immagini persuasive dei prodotti per migliorare la Seo su Amazon

Inutile dire che un’immagine di un prodotto deve mostrare chiaramente quell’articolo. Sono importanti quindi immagini di alta qualità perché migliorano il posizionamento su Amazon e le performance (CTR, CR, e le vendite).

Come?

  • Step 1 — Risultati di ricerca. L’immagine principale del prodotto e i risultati di ricerca sono il primo punto di contatto tra il prodotto e il cliente. Gli utenti cliccano su quel prodotto spesso attirati dalla foto, per questo essa è il fattore più importante che determina il click-through rate (CTR)! E, come abbiamo visto, un buon CTR porta anche più vendite!

  • Step 2 — Pagina prodotto: Mettere una bella foto può persuadere i clienti a comprarlo e quindi migliorare anche il conversion rate (CR) e le vendite. Il motivo sta nel fatto che una buona imagine prodotto risponde ai dubbi degli acquirenti, dandogli le informazioni che cercano e convincendoli a comprare. Con una buona foto inoltre, dai un a buona impressione e costruisci un rapporto di fiducia con il cliente. In effetti gli utenti seguono la logica che se l’immagine è buona, lo sarà anche il prodotto.

Mettere una foto in alta risoluzione e attivare la funzione di zoom non è che porteranno direttamente ad un miglior posizionamento. Queste miglioreranno il CTR, CR, e le vendite aumenteranno.

Quali sono i requisiti tecnici per immagini dei prodotti Amazon di successo?

1. Ecco i requisiti tecnici minimi

Amazon ha dei requisiti minimi specifici per le immagini dei prodotti. Se non soddisfi questi requisiti di base, Amazon potrebbe sopprimere le immagini o persino l'intero prodotto.

  • Formati consentiti: JPEG (preferito), TIFF, PNG, GIF

  • Colori: RGB (CMYK è per la stampa e i colori appariranno diversi)

  • Risoluzione: Minima 72 dpi

  • Dimensione: minimo consigliato 1,000 pixels sul lato più lungo (se attivi lo zoom).

Esistono requisiti aggiuntivi a seconda della categoria, in particolare nelle categorie "Abbigliamento" e "Scarpe e borse". Consulta le Linee guida stilistiche per la pagina prodotto.

2. Usa immagini abbastanza grandi da consentire lo zoom
Se possibile, le tue immagini dovrebbero sempre avere una risoluzione sufficientemente elevata da abilitare la funzione di zoom (almeno 1000 pixel sul lato più lungo, 500 pixel sul lato più corto). Le immagini zoom
mabili aumentano il tasso di conversione.

L'immagine principale

L'immagine principale appare nei risultati della ricerca (e nella pagina del prodotto). La qualità dell'immagine principale è quindi importare per portare più click al tuo prodotto (CTR).

Quindi è importante che l'immagine principale sia attraente per il cliente, evidenzi l’ USPs e sia distintiva del prodotto (visto che copre un’area abbastanza grande).

Per trovare l’ immagine migliore per il tuo prodotto, fai qualche A/B testing usando diverse immagini e vedendo quale porta più click.

Per fare ciò, puoi utilizzare le campagne Amazon Sponsored Products, che ti consentono di misurare con precisione i tuoi CTR, anche per parole chiave specifiche.

L’immagine principale deve anche rispettare queste indicazioni di Amazon:

  • L’immagine deve contenere solo il prodotto principale — no accessori o altre cose

  • Lo sfondo deve essere bianco (codice RGB: 255, 255, 255)

  • Il prodotto deve riempire dall’ 85% al 100% dell’area immagine

  • Mostrare il prodotto senza il packaging (ci sono delle eccezioni in base al prodotto)

  • Il prodotto deve essere visibile per intero

  • L’immagine principale non deve contenere testo, grafiche o illustrazioni (solo accettate nelle immagini aggiuntive).

Come ottimizzare le parole chiave per la Seo su Amazon

Abbiamo visto come scrivere il product listing che attiri il pubblico e come i tuoi contenuti miglioreranno le prestazioni del tuo prodotto e quindi il posizionamento.

Ma non finisce qui,vediamo l’aspetto più temuto: la ricerca delle parole chiave! Scegliere le parole chiave giuste consentirà al tuo prodotto di apparire nei risultati di ricerca più in alto.

Come ricercare le parole chiave giuste per Amazon

Ricorda: gli acquirenti possono trovare il tuo prodotto su Amazon solo se la pagina del prodotto contiene tutte le parole chiave utilizzate dagli acquirenti nella loro ricerca. Il primo passo da compiere per ottimizzare le parole chiave è quindi quello di identificare tutte quelle pertinenti. E come si fa? Ecco alcune tecniche e strumenti per farlo.

Riempimento automatico Amazon:

Prova a ricerca qualcosa nella barra di ricerca di Amazon. Vedrai che ti suggerirà parole aggiuntive, che sono più usate dagli acquirenti. Ecco questo è il primo sistema per annotarsi parole chiave sulla base delle ricerche degli utenti.

I Listings dei Competitor

Analizza le schede prodotto dei tuoi concorrenti per trovare una serie di parole chiave pertinenti. Per fare ciò, inserisci una delle parole chiave principali per il tuo prodotto nella ricerca di Amazon e analizza i migliori prodotti nei risultati di ricerca.

Recensioni dei clienti

Dai un'occhiata alle recensioni lasciate dagli acquirenti sul tuo e sui prodotti simili. Scoprirai i termini esatti utilizzati per descrivere il tuo prodotto e ricercarlo.

Come aggiungere le parole chiave alla tua scheda prodotto su Amazon

Ora che hai identificato le parole chiave pertinenti, come le usi per ottimizzare la tua scheda prodotto?

Siccome una scheda prodotto deve contenere le parole chiave pertinenti affinché il prodotto venga visualizzato nei risultati di ricerca di Amazon, la regola base per l'ottimizzazione delle parole chiave è semplice:

Includi tutte le parole chiave pertinenti nella tua scheda prodotto.

Dove devo inserire le mie parole chiave?

L'algoritmo A9 di Amazon esamina le parole chiave in vari campi nella scheda prodotto per determinare se esso può essere visualizzato per quel termine di ricerca o no. In caso positivo, il tuo prodotto viene indicizzato per questa parola chiave.

Quindi le parole chiave vanno inserite nel titolo, bullet points, descrizione prodotto.

Da ottobre 2018, i campi dove inserisci le parole chiave hanno tutti lo stesso peso, quindi non importa dove le inserisci, purché si trovino in un campo indicizzato.

Titolo
Il titolo del prodotto è indicizzato per la ricerca.
Segui le Linee guida stilistiche per la pagina prodotto per determinare la lunghezza corretta del titolo per il tuo prodotto.

Assicurati di scriverlo bene: Amazon rifiuta i titoli troppo lunghi e addirittura elimina le inserzioni in determinate circostanze. Poi non lamentarti se il prodotto non appare più nei risultati della ricerca.

Bullet Points (Attributi)
Per alcune categorie, Amazon indicizza solo i primi 1000 byte (spazi inclusi) come somma tra tutti i bullet points. Le parole chiave dopo questa soglia non vengono indicizzate.

Il mio consiglio: utilizzare un massimo di 200 byte per bullet point per garantire l'indicizzazione completa e un buon tasso di conversione.

Descrizione prodotto
L'indicizzazione
della descrizione prodotto dipende dalla categoria del prodotto.

In alcune categorie, i prodotti possono essere trovati tramite tutte le parole chiave. Nella maggior parte delle categorie, tuttavia, vale quanto segue:

Un prodotto NON appare nei risultati della ricerca quando i clienti cercano singole parole chiave dalla descrizione del prodotto;

Un prodotto APPARE nei risultati della ricerca quando:

a) i clienti cercano due o più parole chiave vicine dalla descrizione prodotto

b) i clienti cercano una parola chiave dalla descrizione prodotto E almeno altre due parole chiave da uno o più campi indicizzati (ad es. titolo, bullet points, parole chiave di back-end)

La descrizione prodotto è un luogo eccellente per inserire parole chiave lunghe (long tail).

Vuoi controllare se hai inserito le parole chiave chiave corrette per il tuo prodotto? Vai alla checklist alla fine della guida "Intro alla Seo per Amazon Sellers+Checklist" e scopri anche le regole principali accettate da Amazon per scrivere le parole chiave.

Campi aggiuntivi per prodotto e parole chiave

Puoi aggiungere ulteriori informazioni (ad es. sui materiali) al tuo prodotto nel campo prodotto aggiuntivi. Per alcuni prodotti, puoi definire altri tipi di parole chiave, ad esempio parole chiave del pubblico di destinazione (ad es. Uomo, donna).

Assicurati di sfruttare appieno questi campi, poiché le informazioni fornite possono essere utilizzate per i filtri di ricerca (navigazione della barra laterale nei risultati della ricerca) e per chi sta cercando il tuo prodotto.

Ottimizzazione in corso: Come continuare a migliorare il tuo posizionamento

Se sei arrivato fino a qui, ti meriti le mie congratulazioni! Questa parte 2 è stata veramente tosta e ricca di informazioni. Ora hai ottimizzato il contenuto e le parole chiave del tuo product listing e puoi pubblicarlo. Invece di aspettare che le vendite arrivino per miracolo, continua a lavorare, ricercare e migliorare l'ottimizzazione per scalare il tuo posizionamento e massimizzare il tuo successo.

In generale, dovresti sempre tenere d'occhio la tua scheda di prodotto, per assicurarti che sia aggiornata, continui a funzionare bene e non sia stata dirottata.

Inoltre, ci sono alcune altre leve importanti che puoi continuamente ottimizzare per migliorare il tuo posizionamento:

  • Le recensioni

  • Amazon PPC

  • Prezzo

  • Traffico esterno (dai social, per esempio)

  • Spedizione e FBA

  • Inventario

 

La seconda parte della guida al posizionamento su Amazon termina qui. Ora tocca a te ottimizzare in chiave Seo un prodotto alla volta. In genere io apporto le modifiche prima su un file in word e poi, quando sono sicura, lavoro al listing. 

Non perderti il 16 settembre la terza ed ultima parte, che sarà focalizzata sulle recensioni!

Intanto se hai domande, non esitare a chiedere!

Floriana

 

Condividi in giro per il mondo: