Perchè fare Rebranding?

4 Segnali che ti fanno capire che è tempo di un Rebranding

Se nella tua vita professionale, hai scelto di essere un/a Freelancer o un/a Solopreneur, è molto probabile che la tua attività abbia bisogno almeno di un Rebranding. In effetti ci sono così tante possibilità per i Solopreneurs di entrare nel mondo del business online, che è del tutto naturale vivere una crescita dell’azienda oppure che essa si muova in un’altra direzione man mano che si evolve.

Ma partiamo dalla prima domanda che ti starai ponendo ora:

Che cos’è un Rebranding e cosa significa fare Rebranding?

Il rebranding è quella fase di rinnovamento o cambiamento dell’immagine coordinata (il brand) di un’azienda. In molti pensano che il Rebranding comprende solo il cambiare logo, ma questo è molto riduttivo. Tutto quello che rappresenta l’identità visiva del tuo Business fa parte del Brand, si può cambiare anche l’intera immagine aziendale, i prodotti, i font scelti e, a volte, addirittura il nome stesso dell’azienda o del prodotto.

Non tutti considerano il fatto che l’immagine aziendale sia collegata a tutti gli aspetti della tua presenza online e di come ti mostri all’esterno (Strategia di Branding). Voglio dire, se cambi il logo, sceglierai nuovi font e probabilmente anche nuovi colori. Questi colori e il font li userai poi per il sito. Ecco perché nel Rebranding, si parte proprio dall’analizzare i punti deboli del marchio, per poterlo poi cambiare in modo coerente con quella che dovrà essere la nuova mission aziendale. Che ti dicevo? E’ tutto collegato!

Quali sono i 4 segni che ti facco capire che è ora di un Rebranding?

1. Stai cambiando ambito di competenza

Sei in quella fase in cui stai cambiando prodotto o settore di attività e le tue competenze si stanno spostando dal business al mental coach. Ciò che ha attirato un gruppo di clienti per un particolare prodotto o servizio prima, probabilmente adesso ne attirerà dei nuovi.

Cambiando il target a cui ti rivolgi, cambi anche il tuo tono di voce e la grafica del tuo brand.

Questo è stato il mio caso. Ho iniziato la mia attività 18 mesi fa e sono stata il mio primo cliente, ma ora, benché i colori mi rispecchino ancora, ho dovuto apportare qualche modifica al sito. Le mie competenze si sono specializzate sul lavoro con gli eCommerce e gli Amazon Sellers e capirai che il tono di voce sarà completamente diverso così come alcune pagine del sito.

2. Hai scelto un pubblico target diverso pur restando all’interno dello stesso settore

Mettiamo che tu sia sei un’istruttrice di fitness e in questo
momento stai lavorando sia con uomini e donne impegnati in lavoro
d’ufficio. Vengono da te perché vogliono mettersi in forma ma il
loro orario non è molto flessibile.

Adesso hai deciso che vuoi orientare la tua clientela verso le
mamme perché hai avuto un bambino di recente e vuoi aiutare altre
donne che, come te, vogliono tornare in forma dopo la gravidanza.

Il modo in cui parli e ti presenti per attirare questo nuovo pubblico deve essere completamente diverso da come ti presentavi agli uomini e alle donne delle grandi aziende.

Pertanto, la tua grafica, il tono e l’estetica del tuo visual avranno bisogno di un Rebranding per attirare le mamme

3. Ti rendi conto che non ti connetti più con la tua visual image

Forse il tuo marchio è semplicemente obsoleto. Quando hai iniziato ti rispecchiava, ma ora proprio no.

Questo è stato il caso di un’azienda che ho seguito di recente. Si tratta di un Avvocato al quale avevo creato sito web e immagine coordinata due anni fa. Negli ultimi mesi si era resa conto di non essere più allineata ai colori e all’estetica della sua immagine coordinata e del sito web.

Non si sentiva più in sintonia con i colori che avevamo scelto due anni fa e allora abbiamo ripensato alla sua immagine così come la vedeva oggi, senza perdere però la sua storia. Questo Rebranding ha portato alla creazione di un’identità visiva più sofisticata e allineata al suo Business attuale.

4. Non hai mai avuto un’identità visiva del tuo brand

Capita molto spesso che si inizi un’attività prendendo un
semplice logo di testo, facendo il sito web da soli con quei pochi
rudimenti su WordPress, utilizzando caratteri simili sui tuoi social
media e 1-2 colori di base nelle tue piattaforme online. Anzi forse
non ci avevi nemmeno pensato!

In un certo senso, non hai mai avuto un marchio veramente definito e coeso. In questo caso, potresti decidere di fare un Rebranding aziendale perché sei in attività da 1-3 anni e hai capito che è importante avere una brand identity precisa e coesa, che ti renda riconoscibile tra mille altri concorrenti, e di un sito web più professionale e allineato alla tua comunicazione sui social media.

Così il gioco è fatto! Anche solo per questi 4 motivi potrebbe essere giunto il momento di un Rebrand del tuo business.

Se ti trovi in ​​una di queste situazioni e stai cercando un professionista che ti aiuti con il Rebrand del tuo business, mi piacerebbe parlare con te su come poter instaurare una collaborazione e portare il tuo business ad un livello superiore.

Vuoi migliorare la tua presenza online con un’identità visiva
allineata e un sito web personalizzato che richiami i nuovi clienti
in target?

Condividi in giro per il mondo:
20
fb-share-icon20